è stato aggiunto con successo al carrello.
I cannabinoidi Explained

Capire cannabinoidi: CBG cannabigerolo

By Giugno 15, 2016 Un commento
CBG-cannabigerolo

Ci sono molti altri cannabinoidi, come cannabigerolo (CBG)1, Che può funzionare come "team" con cannabidiolo (CBD) al fine di produrre i migliori risultati terapeutici. Questo può spiegare perché gli estratti di canapa interi hanno dimostrato di possedere effetti terapeutici maggiori, come una maggiore azione antiinfiammatoria, rispetto alla CBD da sola2.

Primo piano di canapa tricomi foglia, che contengono cannabinoidi quali cannabigerolo.

I piccoli, peli di rugiada su queste foglie di canapa sono noti come tricomi, che contengono i cannabinoidi. Wikimedia Commons

CBG è un antinfiammatorio

Infatti, cannabigerolo è stato trovato per essere un altro cannabinoide con propri effetti anti-infiammatori, in un modello murino di malattia infiammatoria intestinale3. In questo studio, CBG è stato trovato per normalizzare una serie di indicatori infiammatori, ridurre ossidativi radicali liberi danni provocano e aumentare i livelli di uno degli stessi antiossidanti del corpo, superossido dismutasi. I radicali liberi possono danneggiare4 qualsiasi componente dei tessuti del corpo, dalle proteine ​​del tessuto connettivo a DNA, che può causare più infiammazione, come l'infiammazione è la risposta del corpo a danni.

amministrazione CBG inibito anche un aumento del rapporto tra la larghezza colon lunghezza, sia come trattamento preventivo (prima della ferita) e curativa (dopo la lesione). Questo è un segno di danno infiammatorio, come l'infiammazione porta a gonfiore del tessuto interessato, aumentando in tal modo la larghezza. Una dose di 30mg / kg è stato in grado di ridurre i segni di lesioni del colon, con ghiandole rigenerante e l'area distrutta più superficiale. Nel corso del tempo, l'infiammazione può causare danni ai tessuti che porta alla perdita di funzione. Ciò è evidenziato dal fatto che il tessuto danneggiato colon non trattata ha mostrato segni di necrosi. "Necrosi" significa morte dei tessuti, che possono presentare grave pericolo per il paziente. La cancrena che è fin troppo spesso visto in pazienti diabetici con lesioni non trattate è una forma di necrosi; questo richiede amputazione a causa degli effetti eventualmente fatali se questo è trattata. divisione cellulare in risposta al danno è stato significativamente ridotto alla dose 30mg / kg, e l'aumento della permeabilità intestinale è stata completamente inibita. La permeabilità intestinale riduce la capacità digestive e consente particelle di cibo non digerito per entrare nel flusso sanguigno, che può provocare ulteriori danni infiammatorio se il sistema immunitario reagisce ad essa.

Proprietà anti-infiammatori non sono l'unica caratteristica di cannabigerolo.

Un modello di una molecola cannabigerolo. Wikimedia Commons

Un modello di una molecola cannabigerolo. Wikimedia Commons

la ricerca suggerisce che più vecchio CBG può aiutare a mantenere i livelli di un neurotrasmettitore chiamato GABA5, Che è un neurotrasmettitore "inibitore" che può avere effetti rilassanti muscolari. Il noto anti-ansia farmaco Valium funziona effettivamente aumentando i livelli di GABA, il che significa che CBG potrebbe aiutare negli effetti anti-ansia riportati della canapa. Inoltre, CBG è stato dimostrato di sostenere l'attività di un recettore coinvolto in sollievo dal dolore analgesico, un tipo di sollievo dal dolore che non provoca sedazione6.

CBG è anche in grado di mantenere i livelli del proprio corpo sinergici7, Il che significa che potrebbe offrire un ruolo di supporto in molti, se non tutti, dei potenziali benefici per la salute dell'estratto di canapa. Nel complesso, CBG è un altro cannabinoide con una gamma di potenziali applicazioni terapeutiche, che non dovrebbe essere trascurato in favore di unicamente dare pubblicità alla CBD.


Referenze

1: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3165946/

2: http://www.scirp.org/journal/PaperInformation.aspx?paperID=53912

3: http://www.medicinalgenomics.com/wp-content/uploads/2011/12/CBG_Colitis.pdf

4: Tortora, GJ & Derrickson, B, 2012, Principi di Anatomia e Fisiologia, 13th edn, Wiley.

5: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/168349

6: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/3169967

7: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21175579

Partecipa alla discussione Un commento

  • [...] Cannabigerolo (CBG) Questo reagisce con un'altra sostanza, l'acido olivetolico, con l'aiuto di un enzima per formare il "primo" cannabinoide, l'acido cannabigerolico. Gli enzimi sono prodotti da tutte le forme di vita: batteri, piante e animali, poiché sono necessari per accelerare le reazioni chimiche vitali che potrebbero altrimenti richiedere anni. L'acido cannabigerolico è la forma acida del cannabigerolo, un cannabinoide che può ridurre la degradazione dei cannabinoidi propri del corpo. Può anche avere effetti antidepressivi, antiansia e antinfiammatori, con quest'ultimo forse un effetto più forte di quello del THC. L'acido cannabigerolico può quindi essere convertito nelle forme acide di THC, così come il cannabidiolo (CBD) e il cannabhrromene (CBC). [...]